Castel San Pietro Terme gode di una posizione ottimale, vicina a Bologna (20 km) famosa per le torri, i portici e la storica Università, Imola (11 km) con il suo centro storico disegnato da Leonardo Da Vinci, la Rocca Sforzesca e l’Autodromo internazionale Enzo e Dino Ferrari e la riviera Adriatica (60 km) ricca di attrazioni estive giornaliere e serali.
In direzione Bologna si incontra presto Ozzano dell’Emilia, di cui è rilevante la zona archeologica di Claterna, città romana.
Proseguendo invece oltre Imola, in direzione Firenze, si può attraversare la splendida valle del Santerno con i suoi molti borghi e paesi; fra questi Castel del Rio, noto per il Ponte Alidosi, capolavoro di ingegneria civile proclamato monumento nazionale.
A pochi chilometri sorge anche lo splendido borgo medievale di Dozza, uno dei più belli d’Italia, sovrastato da una piccola ma alta Rocca nei cui sotterranei si trova l’Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna. Peculiarità unica di Dozza, il suo muro dipinto che ancora oggi, ogni due anni, ospita artisti da tutto il mondo per nuovi lavori.
In pianura si trova invece Medicina, cittadina medievale che ospita il più importante complesso radioastronomico italiano e la rievocazione storica del Barbarossa (a settembre).
Notevoli da visitare sono anche i centri si Castel Guelfo di Bologna e Mordano.