Santa Maria Maggiore
Costruzione risalente ai primi anni del castello. Al lato della parrocchiale esisteva un cimitero.

Santuario del SS. Crocifisso
Si apre nella Piazza XX Settembre. Fu costruito nel 1741 per ospitare l’immagine del SS. Crocifisso donata al paese nel 1543 dal sacerdote battista Antonio Comelli. E’ dotato di un campanile al cui interno è posizionato un carillon composto da 55 campane collocate a vari livelli che vengono suonate con un particolare organo con tastiera creata appositamente da Giulio Gollini nel 1930.

Convento dei Frati Cappuccini
Risale al 1600. E’ situato all’inizio di Via Viara, strada che conduce fino al passo della Futa. Vi si stabilirono i frati cappuccini all’incirca nel 1623. La chiesa fu inaugurata nel 1640. All’interno un particolare chiosco è visitabile solo su prenotazione.



Santuario Beata Vergine del Lato
Si trova nel territorio di Montecalderaro e risale al XVII secolo.




Santuario Madonna di Poggio
A metà tra la strada che porta da Castel San Pietro Terme  a Medicina, fu costruito nel 1556. Si narra che in questo luogo il 25 marzo del 1550, la Madonna apparve ad Antonia Bendini, che stava elimosinando, promettendole il pane per tutto il resto della sua vita e le ridonò la vista.