Coordinate: 44°23′52″N 11°35′22″E

Altitudine: 75 m s.l.m.

Frazioni: Montecalderaro, Molino Nuovo, Varignana, Osteria Grande, Poggio

Località: Casalecchio dei Conti, Gaiana, Frassineto, Bosco della Chiusa, Palesio

Comuni limitrofi: Casalfiumanese, Castel Guelfo, Dozza, Medicina, Monterenzio, Ozzano dell’Emilia
Gemellaggi: nel 1983 è stato istituito il gemellaggio con il comune croato di Opatija, che allora comprendeva anche Lovran, Matulji e Moscenicka Draga (con le quali è stato confermato il legame di amicizia); dal 2007 la città è gemellata anche con Bad Salzschlirf (Germania)

CAP: 40024
Prefisso telefonico: 051

Abitanti: castellani
Santo Patrono: Madonna del Rosario, 7 ottobre

Scuole: Castel San Pietro Terme ha asili nido, scuole dell’infanzia, scuole primarie e secondarie di primo e di secondo grado
Stemma e gonfalone: sullo stemma e sul gonfalone di Castel San Pietro Terme è raffigurato un leone rampante che sostiene una bandiera con scritto “Libertas”, immagine presente anche nello stemma di altri comuni vicini a Bologna e che ha origine dal fatto che Bologna stessa fu la prima in Italia a liberare i servi della gleba, pagando un riscatto anche per donne e bambini. Lo scudo contenente il leone è sormontato dalla corona di Città.

Simbolo Pro Loco Castel San Pietro Terme: rappresenta le acque delle sorgenti della città, il verde simbolo del buon vivere e i colori della città.